Breton

Login Registrati

Ricerca Caccia

Breton

Breton


L’Epagneul breton pur essendo inquadrato nei cani da ferma, è un cane da caccia molto versatile adatto per i vari terreni di caccia e varie specie di selvaggina, anche da pelo ( lepre e conigli selvatici). Amante dell’acqua, ottimo nuotatore, risulta particolarmente indicato per le zone paludose. Anche se, almeno in Francia, è il più diffuso e comune cane da caccia, non di rado viene usato come cane di compagnia. E’ una razza che con prepotenza ha imposta la sua presenza in forma massiccia oltre i confini francesi, in tutta Europa e negli Stati Uniti, se ne contano diversi esemplari anche nel nostro paese. Si ritiene fosse di origine spagnola o razza ottenuta da incroci con il Setter bianco e arancio con altre razze di cani francesi. L’ Epagneul Breton è un cane dal portamento elegante, anche se robusto e tarchiato. Deve il suo successo, oltre che alle ottime qualità venatorie, alle sue dimensioni contenute ( alto meno di mezzo metro e pesante poco più di 20 chili), che tra l’atro lo rendono ideale per terreni paludosi o vegetazioni fitte, come campi seminati a grano, frumento, orzo, ecc. Molto indicato per la caccia alla beccaccia, oltre alla “ferma” cumula in se la funzione del “riporto”. E’ un animale muscoloso con un gran naso, forte personalità e intelligenza, molto veloce che caccia a galoppo. Il pelo e fine e ondulato dal colore cha va dal bianco e nero al bianco e arancio al bianco e marrone. Sebbene ritenuto un cane testardo risulta un animale molto affettuoso con il padrone e con tutti i componenti della famiglia che lo ospita, molto obbediente e facile da addestrare.


Categoria: Cani

Commenti ed opinioni su Breton